venerdì 2 maggio 2014

Prodotti finiti di aprile



Smaltimento prodotti di aprile:


Skin-care:

Olio di riso, Scotti: non compare nella foto perchè non mi andava di conservare una bottiglia di olio da 750 ml per tutto il mese, visto che l'ho finito nei primissimi giorni... Si tratta proprio dell'olio di riso per uso alimentare che si trova in tutti i supermercati. Un meraviglioso struccante occhi, scoperto grazie a Chiara!
Lo ricomprerei? Sicuramente, anche se ogni tanto lo tradisco.

Bagnodoccia Hamman, Bottega Verde: mi piace la morbidezza che lascia sulla pelle, il profumo non mi dispiace (ma penso lo si possa odiare), ma lo preferirei più orientale.
Lo ricomprerei? Probabile, visto che negli anni questo è il terzo flacone che uso.

Crema idratante per capelli Phyto 9, Phyto: paradossalmente quando avevo i capelli corti mettevo questa crema a giorni alterni, mentre quest'ultima confezione mi è durata per un anno e mezzo, visto il minimo utilizzo che ne ho fatto. Come mai? Boh, forse perchè in precedenza avevo sempre usato la Phyto 7: la differenza fra le due non è così netta, ma la 7 la preferivo.
La ricomprerei? Già fatto, ma la 7!

Tonico ai fiori di arancia bio, Avril: un buon prodotto, non me ne sono innamorata follemente, ma l'ho usato volentieri. Profumo quasi impercettibile.
Lo ricomprerei? Non farei un ordine on-line solo per lui...

Crema contorno occhi linea Rénergie, Lancome:  sicuramente piacevole all'uso, ma risultati non pervenuti. Non mi è sembrata neppure granchè come idratante, tanti bei soldini buttati... All'interno del coperchio c'è anche il correttore, usato solo un paio di volte perchè troppo chiaro per me.
La ricomprerei? Assolutamente no.

Burro di karitè, Naissance:  il burro di karitè lo uso esclusivamente sui piedi e alla sera. Questo mi è piaciuto, ma me ne piacciono anche altri più facilmente reperibili.
Lo ricomprerei? Credo di no, per questo motivo.

Olio delle delizie, Sanoflore:  olio secco per corpo, viso e capelli, ma io l'ho usato esclusivamente sul corpo. Mi è piaciuto molto, Purtroppo Sanoflore ha deciso di ritirarsi dal mercato italiano.
Lo ricomprerei? No, ma solo perchè ho bisogno di olii con maggiori proprietà.

Saponetta Cannella e Arancia, I provenzali: ripeto l'ottimo giudizio dato il mese scorso di queste saponette. Il profumo di questa mi piace da impazzire!!
La ricomprerei? Sì!

Saponetta Limone e Verbena, I provenzali: idem come sopra. Di questa il profumo mi piace meno, niente a che vedere con la verbena de L'Occitane che amo!
La ricomprerei? Nì.

Scrub corpo Riso Venere, Bottega Verde: mi è piace la profumazione di questa linea, che per altro credo stiano eliminando, ma l'effetto di questo scrub è troppo blando, molte spugne esfoliano meglio!
Lo ricomprerei? No. 

Crema talco piedi, Bottega Verde: comprata più e più volte, è la crema che uso sempre al mattino.
La ricomprerei? Senz'altro. 

Shampoo lavanda, Garnier Ultra Dolce: un nì, prodotto con più infamia che lode.
Lo ricomprerei? No.

Balsamo capelli lavanda, Garnier Ultra Dolce: questo, invece, non mi è proprio piaciuto, mi appesantiva i capelli ed è stato un sollievo finirlo.
Lo ricomprerei? Assolutamente no! 

Gel doccia Fate voi, Lush:  il prezzo dei gel doccia di Lush è davvero esagerato, ad esempio questo (100 ml) costava la bellezza di 6.95 euro! Ma Lush è per me un coccola, uno sfizio (a parte il mio insostituibile Cantando sotto la doccia) e certe profumazioni regalano proprio il buon umore, come in questo caso, un aroma dolce di caramella, molto forte, deve piacere...
Lo ricomprerei? Era un'edizione limitata, la riproponessero in futuro penso di sì. 

Spumante Flutti di bosco, Lush: gli spumanti dovrebbero essere usati nella vasca da bagno, ma io li uso con soddisfazione e grande risparmio usandone un pezzetto grande meno di una moneta da un euro (più che sufficiente!) che poi strofino nella mia spugna a rete. Mi piace averne sempre uno in casa da alternare ai soliti bagnoschiuma. Questo era enorme, con una profumazione dolce e fruttata, buona.
Lo ricomprerei? In futuro sì, ma mi piace cambiare. 

Profumo Ambraliquida, L'erbolario: all'ultimo spruzzo ho esultato come per un gol della Samp! La profumazione mi è piaciuta abbastanza da riuscire a terminarne 100 ml, ma sono sicura che esistano profumi all'ambra mille volte migliori e, quando sarà il momento di comprarne un altro, seguirò i consigli di Chiara. La cosa che ho odiato è la boccetta. O meglio: il boccettone! Spigoloso e troppo grande per la mia mano (che non è una pala, ma neppure piccola), l'antipatia è andata crescendo di spruzzo in spruzzo!
Lo ricomprerei? No!! 

Make-up:

Primer Potion, Urban Decay: super siliconico, ma per questo toglie vent'anni alle mie palpebre e non esagero! Sulla maggiore tenuta degli ombretti non mi sbilancio perchè ho la fortuna che il trucco mi duri con o senza primer.
Lo ricomprerei? Per l'effetto che fa sì, però no perchè ho molti prodotti da usare come base per ombretto.

Matita occhi 24/7 Stash, Urban Decay: l'ho amata alla follia, infatti è la seconda che finisco. Non tutte le matite di questa linea mi hanno fatta impazzire, alcune anche per scarsa pigmentazione, ma questa non ha difetti, scrive benissimo e dura tutto il giorno senza sbavare. E il colore è un bellissimo verde oliva scuro con micropagliuzze dorate.
La ricomprerei? Sì!

Matita occhi Liquirizia, Neve Cosmetics: prodotto bio, bella cosa, ma mediocre sia come tratto che come durata.
La ricomprerei? No.

BB cream 5 in 1, Deborah:  uscito ai tempi delle prime BB, lo hanno chiamato così, ma si tratta di un vero e proprio fondotinta, com'è correttamente scritto sulla confezione. E come tale mi è piaciuto moltissimo. Colore (02 beige) perfetto per la mia pelle e ottima resa. Mi è durato così tanto perchè l'ho preservato per quelle giornate in cui volevo essere sicura di un trucco a lunga tenuta e questo rende l'idea...
Lo ricomprerei? Sì, ma non so se poi lo farò davvero perchè l'idea è quella di smaltire i vari fondi e BB che ho per poi cominciare ad esplorare il mondo delle CC cream, che per tipologia sembrerebbero perfette per ciò di cui ho bisogno.

Fondotinta Universal Fit, Kiko: anche questo mi è piaciuto, ma meno della BB. L'ho finito in fretta volutamente perchè il colore preso (02 light rose) era un pò troppo chiaro e volevo terminarlo durante la stagione fredda.
Lo ricomprerei? No, vedi sopra.

Blush e bronze, Catrice: altro prodotto terminato in pochissimi mesi perchè estremamente farinoso, ad ogni spennellata ne veniva via un quintale! 
Lo ricomprerei? No, comunque faceva parte di un'edizione limitata.

Blush in crema 04 Tender Mandarin, Clarins: prodotto con i suoi begli annetti, amato all'inizio, poi tristemente accantonato e quindi ripescato in questo momento di smania da PSP. E, riusandolo, sono tornata ad apprezzarlo, bel colore, bella resa.
Lo ricomprerei? No, fuori produzione.

Mascara Maximum Length, Essence: definito volumizzante, con tanto di fibre all'interno, a me è servito solo per pettinare le ciglia e anche così definizione mediocre.
Lo ricomprerei? No. 

Mascara Extreme Dimension, MAC: questo l'ho usato per poco più di un mese, quindi baro inserendolo nei prodotti finiti, ma non sarei riuscita ad usarlo un giorno di più! Si dice che i mascara siano il punto debole di MAC, ma con i due tipi comprati in precedenza non mi ero trovata male. Questo è invece il peggior mascara che ricordi di aver usato: l'unica cosa che fa, fin dal primo utilizzo, sono i grumi! Per il resto non volumizza, non incurva, non definisce e colora pure poco!
Lo ricomprerei? Manco morta!! 
Campioncini e minitaglie:

Crema mani Even Better, Clinique: mi è piaciuta davvero tanto, un'ottima crema da giorno, SPF 15, ma anche perchè si assorbe in fretta e bene, lasciando però una bella sensazione di idratazione.
La comprerei? Penso proprio di sì.


Repairwear Laser Focus, Clinique: questo siero anti-rughe, invece, non mi ha detto proprio niente. Naturalmente 7 ml di prodotto non permettono di verificarne l'efficacia, però - pur non dandomi fastidio - non l'ho trovato piacevole come stesura e come sensazione sulla pelle.
Lo comprerei? No. 

Crema rinfrescante per pelli normali o secche, Clarins: minitaglia da 20 ml che mi era stata regalata da un'amica. Sinceramente di rinfrescante non ci ho trovato proprio nulla, anzi, essendo troppo corposa per la mia pelle (normale) l'ho usata come crema da notte.
La comprerei? No

Shampoo Orovivo, Biopoint: formato da 100 ml che era in regalo con una rivista mesi fa. L'ho usato senza problemi, ma mi ha detto poco.
Lo comprerei? No.

Campioncini: Age Perfect, L'Oreal; Revitalift Laser x3, L'Oreal; Advanced anti-aging repairing oil, Algenist; crema viso seboequilibrante linea pelle pura, Bottega Verde; crema viso Nirvanesque Light prime rughe, Nuxe; crema viso idratante prodigiosa per pelli normali, Garnier; trattamento viso Visionnaire, Lancome; crema viso idratante prodigiosa per pelli delicate o sensibili, Garnier; crema viso antirughe con acqua unicellulare di arancia rossa e acido ialuronico, Nature's.


 

6 commenti:

  1. Grazie per i consigli! A presto. Eli

    RispondiElimina
  2. Prova "Ambre" di Reminescence, dovrebbe fare per te :-)
    Chiara

    RispondiElimina
  3. Ribadisco quanto detto in precedenza!! Finisci tantissime coseee ;)

    RispondiElimina
  4. caspiterina ....che smaltimento prodotti ! complimenti .... ma soprattutto per le "recensioni" .... sono davvero utili per noi donne !
    grazie cara !
    Un abbraccio Lu

    RispondiElimina
  5. L'ultra dolce alla lavanda è spaziale..ambraliquida pure!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina