lunedì 31 marzo 2014

Acquisti beauty di marzo


Questo mese stupisco anche me stessa: ho comprato solo prodotti che mi servivano!!

Da Acqua & Sapone l'olio elasticizzante della linea mamma de I provenzali e il tonico per il viso de L'erboristica:


Da Bottega Verde l'immancabile crema talco per i piedi:


Da Sephora crema mani anti-età e crema rassodante corpo, entrambe di Collistar:



Da Lush, riportando indietro cinque vasetti vuoti, potevo scegliere una maschera viso in omaggio e mi sono fatta dare Aisha, quindi anche in questo caso un prodotto anti-età:


Infine qualche nuova tarts Yankee Candle:


Questo "minimalismo" è dovuto principalmente alla ripresa delle camminate pro-linea a discapito dei pomeriggi di shopping, però mi sono anche impallata con il post dei prodotti finiti e relativo consumo di quello che ho in casa, è una bella sensazione, davvero non pensavo...


giovedì 27 marzo 2014

Lili Points #6


Sesta tappa dell SAL Lili Points organizzato da Audrey, da così...


...a così:




domenica 23 marzo 2014

"Liberty Lane" finito!!



Questa mattina in edicola ho messo le ultime crocette al mio ufo:


In realtà lo schema CCN è così...




...ma ho deciso di non fare nè l'americanata dei festoni in alto, nè la cornicetta in basso, che sarebbe servita solo a far sudare le fide corniciaie!

Ho usato un unico filato tinto a mano, il cartazucchero che è il n° 1020 della Thread Worx, mentre la tela è l'etamine Mischia Intima della Tessitura Artistica Chiarese, scoperta grazie alla Eli!


venerdì 21 marzo 2014

3a tappa SAL "Un an avec Jardin Privé"


Terza tappa del SAL organizzato da Orlane:


Dei ricami che sto portando avanti in questo peridodo, questo è sicuramente quello che mi piace di più, o meglio, che ricamo con più piacere... non sempre le due cose coincidono!



giovedì 20 marzo 2014

giovedì 13 marzo 2014

Lili Points #5



Quinta tappa dell SAL Lili Points organizzato da Audrey, da così...


 ...a così:


Per questa tappa quasi tutte crocette piene, quindi piacevoli, ma ora si riparte con l'odiosa vela...


lunedì 10 marzo 2014

"Au coeur de la maison" finito!!



Mi sconvolge l'aver finito tre ricami nell'arco di sei giorni!!
Ecco qua il mio cuore Jardin Privé


A differenza dei due precedenti, con questo SAL sono stata puntuale e regolare, ogni tanto ce la faccio :-)

Un bacio alle mie compagne di avventura, Francesca, Paola e Serena.

giovedì 6 marzo 2014

mercoledì 5 marzo 2014

"Miss Bobine" finita!!



Ed ecco finito il secondo ufo di cui parlavo ieri! Dovevo ricamare ancora il gatto e attaccare cuoricini & co... finalmente uso un pò di bottoncini!!


"Miss Bobine", schema Tralalà: mi piace tantissimo, soprattutto nella mia versione blu ^^

Riepilogo dei materiali usati, magari a qualcuna interessa...

Tela jobelan 28ct colore Stormy Skies della Polstitches Designs.

Filati tinti a mano:

- ThreadWorx 1051 per il vestito, 1025 per la cornice;
- House of Embroidery 91 Panorama per la scritta, per il rocchetto grande e per il puntaspilli;
- Crescent Colours Pea Pod le foglie e per il rocchetto vicino alla testa, Wild Berries per il rocchetto vicino alla puntaspilli e Clay Pot per i fiorellini e per il fiocco del micio.

Avevo ripreso questo ufo, ex-SAL, seguendo l'iniziativa di Cécile, che forse dal prossimo mese passerà le consegne a qualche altra francese. Nel caso non mi dispiacerebbe buttarmi su un altro Tralalà, vedremo...

 

martedì 4 marzo 2014

"Sampler aux bouquets" finito!!



Quanto sia bello terminare un ufo lo abbiamo già detto, ma quando l'ufo è anche grandino (soprattutto per me che non sono solita fare ricami grandi nè impegnativi) è come vincere uno scudetto!!

Ecco quindi il mio "Sampler aux bouquets" di Jardin Privé, terminato meno di un'ora fa:


Giovedì sarò in zona corniciaie, dove ormai mi capita di andare molto raramente, e questo mi ha dato la spinta per riprendere in mano questo ricamo, nato come SAL diviso in 12 tappe, una per ogni mese del 2012, e che avevo mollato a metà dell'11a. Mi mancava quindi poco per finire e sono felice di averlo finalmente fatto.

Nelle prossime ore mi piacerebbe riuscire a terminare anche un altro ufo... impresa difficile, a dir poco, ma ci voglio provare!


lunedì 3 marzo 2014

Prodotti finiti di febbraio



Anche a febbraio discreto smaltimento di prodotti:



Skin-care:
Saponetta Giava, La magia delle spezie: non compare nella foto perchè quando l'ho messa in uso ho dimenticato di conservare la confezione. Non mi è piaciuta, per due terzi di vita era dura tanto da spaccarsi, sul finire è diventata molla, davvero sgradevole da usare. Inoltre profumo impercettibile.
La ricomprerei? No.

Siero fortificante per capelli Protein Rx, Fekkai: in principio non mi piaceva per nulla, era come non mettere niente, poi ho capito che era colpa mia, non lo scuotevo prima dell'uso! Una volta capito come andava usato, la situazione è migliorata, ma nel frattempo - dopo due trattamenti distinti fatti in salone - ho scoperto che i miei capelli preferiscono di gran lunga l'argan alla cheratina.
Lo ricomprerei? No, preferisco gli olii, inoltre questo prodotto rendeva indispensabile lo shampoo a giorni alterni mentre in questa stagione i miei capelli resistono bene anche per tre. 

Bagnodoccia Magnolia Nera, Bottega Verde: fa bene quello che deve fare, ma ha un odore molto sgradito al mio naso, molto più adatto per un ammorbidente da lavatrice che per il corpo!!
Lo ricomprerei? No!

Crema mani Zucchero d'Ambra, Nature's: prodotto senza infamia e senza lode, troppo corposa per essere usata di giorno, non troppo nutriente per la notte, almeno in questo periodo dell'anno. Il profumo è buono, se piacciono gli aromi dolci.
La ricomprerei? No, c'è di meglio. 

Contorno occhi MielExpertise, Bottega Verde:  piacevole all'uso, ma è una semplice cremina idratante, effetto anti-age non pervenuto.
Lo ricomprerei? No.

Ricca fusione profumata Tiarè, L'Erbolario: prodotto indicato per corpo e capelli, è decisamente troppo corposa per essere usata ovunque, come dicono loro, così l'ho usata sui piedi e in questo modo l'ho amata alla follia! Li lascia morbidissimi e profumati, una vera coccola!
La ricomprerei? Non nell'immediato, ma in futuro sicuramente sì. 

Gel all'acido ialuronico, by Sonia: Sonia è una delle mie più care e vecchie amiche, una di quelle persone che sanno fare di tutto e che fanno tutto bene, compresi gli spignatti cosmetici! Questo gel faceva parte del suo regalo per il mio compleanno e l'ho amato alla follia, molto più del mio seppur amatissimo prodotto analogo di Bottega Verde!
Lo comprerei? Se fosse in vendita, assoltamente sì! Grazie ancora, Sonietta :-)

Burro corpo Polvere d'Iris, Helan:  prodotto già avuto in passato, molto adatto all'inverno, pur avendo una buona assorbenza. Buon profumo (però preferisco di gran lunga l'iris de L'Erbolario!). Difetto: bisogna stare attente al dosaggio, altrimenti tende a fare gli odiosi "pallini".
Lo ricomprerei? Non credo. 

Saponetta alla melagrana del Bosforo, Helan: regalo di un'amica, mi è piaciuta, buon sapone per la pelle, unica pecca il profumo troppo lieve, a me piacciono i saponi che invadono il bagno!
La comprerei? No, per il motivo appena spiegato.

Shampoo fortificante Puliti & Brillanti, Garnier: lo avevo comprato per mio marito, ma dopo averlo provato l'ho usato solo io! Mi è piaciuto davvero tantissimo, fossi nella Garnier cambierei "puliti" (un detergente cos'altro dovrebbe fare se non pulire?) con " leggeri": lascia davvero una bellissima sensazione sui capelli, molto simile a quella che si prova dopo una seduta dal parrucchiere. E, per una volta, la qualità mi fa chiudere un occhio sulla profumazione fruttata, tipica dei prodotti Fructis, che non è esattamente la mia preferita...
Lo ricomprerei? Assolutamente sì!!

Olio struccante, Kiko: finirlo è stato un immenso sollievo! Strucca, su questo niente da dire, però lascia la vista appannata, la seconda cosa che meno sopporto dopo i detergenti che fanno bruciare gli occhi!
Lo ricomprerei? Assolutamente no!

Make-up:

Cipria compatta beige naturale 12, Ever: marca che tenevano alla Upim, prima di sostituirla con i prodotti Shaka. Cipria discreta, faceva il suo onesto lavoro.
La ricomprerei? No, anche se si trovasse ancora perchè ne preferisco altre, vedi Catrice Multicolour.
  
Lustreglass Sinnamon, MAC: altra tipologia di gloss di MAC, caratteristiche del tutto simili ai lipglass, con applicatore diverso, pennellino in setole per i lustreglass, applicatore di spugna per i lipglass. Sinnamon è un nude beige, con sbrillini multicolore.
Lo ricomprerei? No, per i gloss amo gli applicatori in spugna!!

Eyeliner in gel Berlin Rocks, Essence: discorso identico al fratellino marrone finito il mese scorso. Anche questo viola sono riuscita a finirlo usandolo come base per ombretto, il suo scopo lo ha perso in breve tempo diventando troppo secco.
Lo ricomprerei? Assolutamente no!

Rossetto 100, Kiko: per me è raro terminare un rossetto perchè uso in prevalenza i gloss, e quando capita significa che mi piaceva proprio tanto.
Un bel rosa naturale che colorava in trasparenza e in più era glitterino.
Lo ricomprerei? Se lo producessero ancora, sì, purtroppo però faceva parte della Red Emotion del 2010.

Shadestick Relaxed, MAC: prodotto iper datato, faceva parte della collezione Warm & Cozy del 2010!! Ci ho messo tanto a finirlo perchè l'ho centellinato: un marrone ramato bellissimo, che amavo usare per delineare l'occhio nella parte inferiore. Al di là del colore, durata eccezionale!
Lo ricomprerei? No, non lo fanno più :-( Però è l'unico colore per cui farei un'eccezione: gli shadestick di MAC durano inalterati per tutto il giorno, per contro però sono piuttosto duri al momento dell'applicazione. Per me ci vorrebbe una texture via di mezzo fra loro e prodotti analoghi di altre marche, tipo i longlasting di Kiko...

Matita occhi Raven, MAC: questa è stata una delle mie matite preferite di sempre! Un mogano scuro che usavo per delineare esternamente la palpebra inferiore, bellissimo!
La ricomprerei? No, ma perchè non fa parte della collezione permanente e poi Kiko produce un dupe quasi perfetto, la Glamorous Eye Pencil 403. 

Matita occhi Petrol Blue, MAC: altra matita bellissima! In questo caso si tratta di una pearlglide, matite morbide e brillanti, le mie preferite per quanto riguarda le matite "colorate" (cioè non nere, marroni, grigie...).
La ricomprerei? Non adesso, ma in futuro penso di sì. 

Cipria libera All Abaut Matt, Essence: buon prodotto con un ottimo rapporto qualità-prezzo!
La ricomprerei? Non credo, mi piace cambiare, e comunque esce dalla produzione proprio questo mese.

Mavaladry, Mavala:  prodotto che, nel suo contesto, mi ha cambiato la vita! Usato come top-coat fa solidificare (dire "asciugare" sarebbe riduttivo!!) lo smalto in trenta secondi.
Lo ricomprerei? No perchè sono passata al prodotto analogo della NYC, che costa circa un quarto di quello di Mavala, ma ciò non toglie che il Mavaladry è stata una delle migliori scoperte cosmetiche della mia vita!

Mascara Lashes to Kill, Catrice: mi è piaciuto, a quanto pare io e i mascara Catrice andiamo molto d'accordo. Contiene fibre, che aiutano molto per l'effetto volume che cerco.
Lo ricomprerei? In futuro, adesso no, ho una bella scorta di mascara intonsi.

Mascara Maximun Definition, Essence: l'ho già comprato due volte, da solo non dice nulla, ma usato in combo con un mascara volumizzante (cosa che ho fatto con quello Catrice) separa e pettina le ciglia in maniera perfetta.
Lo ricomprerei? Sì.

Campioncini e minitaglie:
Detergente schiumogeno delicato, Clarins: alla faccia del delicato!! Ok, è fatto per pelli normali o miste e la mia è soltanto normale, ma la delicatezza non sanno neppure cosa sia! 
Lo comprerei? Assolutamente no!

Crema viso nutriente restitutiva, Helan: crema notte, per me troppo corposa, inoltre ha il tipico profumo dei prodotti viso di Helan che in principio, anni e anni fa, mi piaceva, ma che adesso non sopporto più.
La comprerei? No.

Crema viso idratante kiwi e vitamina E, Nature's: fa quello che deve fare, idrata e lascia una bella sensazione sulla pelle. Anche in questo caso il profumo, fruttato, non è nelle corde del mio naso, ma può piacere.
La comprerei? No, non solo per l'odore, sicuramente c'è di meglio. 

Crema viso anti-età Re-Nutriv di EL, crema viso anti-età LiftActiv di Vichy, crema viso Bio-Performance di Shiseido, crema viso Forever di YSL, crema viso all'acido ialuronico de L'Erbolario, crema contorno occhi Idéalia di Vichy, crema contorno occhi Idravita di BV: cremine varie impossibili da recensire sulla base di 1 ml di prodotto, utile però a capire se consistenza, odore ed effetto sulla pelle possono fare al caso nostro. Di tutte queste non ne comprerei nessuna! In particolare, però, segnalo un oggettivo problema con il contorno occhi di BV, l'ho usato due volte e poi buttato perchè in entrambe le occasioni mi ha causato un fortissimo pizzicore alla pelle, cosa mai successa nè con creme, nè con trucchi.