lunedì 29 giugno 2015

Acquisti beauty di giugno


Shopping di giugno...

Alla Upim ho finalmente trovato il nuovo scrub corpo di Equilibra che cercavo da almeno un paio di mesi...


...e che, per me, non va bene in questa stagione: l'effetto nutriente viene dato da una grande quantità di olii che non vanno via con il risciacquo e che non riesco a far assorbire in seguito con il massaggio. Sarà piacevole in autunno e in inverno, ma adesso non se ne parla!

Così all'Ipersoap ho preso due buste della Geomar, il talasso scrub tradizionale e quello rimodellante. Il mio amato olio miracoloso della Garnier Fructis e l'eyeliner in gel nero di L'Oreal:


In una seconda occasione ho preso un guanto di crine il bagnodoccia doposole all'argan della Leocrema:


E al terzo passaggio balsamo ricci sublimi (anche per capelli mossi) della L'Oreal, un'altra busta dell'esfoliante di Geomar e due smalti Pupa della linea Diamon Dust, 004 (viola) e 001 (bianco):


Da Tigotà maschera capelli rigenerante per l'estate, linea Olio straordinario, ancora L'Oreal:


Da Prodet ho fatto scorta di bagnoschiuma. Iris prezioso della Cleò, olio di argan, marula e mandorla della Neutroderm, orchidea e latte della Palmolive, argan e mandorla, idem:


Da Sephora maschera viso ossigenante, detergente per unghie della Formula X e il loro temperino doppio nella nuova versione nero-fucsia; in omaggio minitaglia del detergente viso riscaldante:




Da Lush il mio must have, il balsamo corpo Cantando sotto la pioggia; in omaggio pezzetto del sapone Ice blue:



In erboristeria SoliVen gambe leggere della BiosLine:



Da Yves Rocher ho approfittato del 2x1 sullo struccante occhi bifasico, che è davvero eccezionale! In omaggio il detergente viso per pelli normali e miste:



In un secondo passaggio ho ritirato gli omaggi di giugno, minitaglie da 50 ml del bagnodoccia e del latte corpo al cocco (trovo assurdo il non poter usare più di una cartolina al giorno, come invece permette di fare BV! Non è che tutti abbiano YR sotto casa!!):


Da Lillapois bagnetto biologico corpo & capelli della linea bimbi de I Provenzali, che uso come detergente viso in coppia con il latte detergente preso a marzo:

 

E, dopo più di un anno, sono tornata da Bottega Verde dove ho preso il latte abbronzante spf 15 Cocco & Papaya e il detergente viso delicato della lina SOL:


Infine due tubi da 100 ml della crema corpo all'argan di Leocrema, già avuta e apprezzata, regalati dalla rivista Starbene:





lunedì 8 giugno 2015

"Il delta di Venere"


Altro romanzo erotico, di qualità decisamente superiore agli altri, ma da qui a dire che mi sia piaciuto ce ne corre, infatti ha stazionato sul mio comodino per tanti mesi.
Trattandosi di racconti, ne ho letto uno ogni tanto. Un paio mi sono piaciuti moltissimo, alcuni li ho trovati noiosi e ripetitivi...
Di certo questa signora nata più di un secolo fa sapeva godersi il sesso mille volte meglio di chi oggi ne scrive tanto e in maniera ridicola!



mercoledì 3 giugno 2015

Prodotti finiti di maggio


Smaltimento prodotti di maggio:


Skin-care:

Maschera capelli per punte danneggiate, Estérel: non mi è piaciuta per niente, appesantisce molto i capelli. Non mi stà piacendo neppure lo shampo di questa linea (mentre mi sto trovando magnificamente con shampoo e balsamo della linea per capelli lunghi).
La ricomprerei? No.

Crema corpo nutriente intensiva, linea karitè, Equilibra: comprata per sbaglio dopo averla scambiata, incredibilmente (doppio della confezione a metà del prezzo, circa!!), per il burro di karitè che volevo per i piedi, l'ho poi effettivamente usata per questo scopo. Come crema corpo è per me troppo corposa, mentre per i piedi è perfetta.
La ricomprerei? Senz'altro, ma dopo l'estate, senza calze c'è bisogno di qualcosa di più consistente.

Scrub rimodellante, Equilibra: la profumazione non mi fa impazzire, ma è un buon esfoliante. Ovviamente non rimodella!
Lo ricomprerei? Al momento no, sto cercando quello zuccherino, stessa marca.

Crema viso giorno Aminovita, Bottega Verde: frutto dello scambio con un'amica, un idratante senza infamia e senza lode.
La comprerei? No.

Detergente viso Maisenza, Lush: comprato e ricomprato più volte, lo uso al mattino ed è piacevolissimo, per l'effetto sulla pelle e per il profumo di biscotto.
Lo ricomprerei? Sì, ma dopo l'estate.

Crema corpo alle mandorle, Equilibra: parzialmente delusa dalla profumazione, che non è male, ma che non sa di orzata, bensì di mandorle poco dolci, molto soddisfatta dal prodotto che, oltre ad idratare bene la pelle, la lascia più compatta di moltissime creme specifiche!
La ricomprerei? Sì.

Bagnoschiuma Rosa-Rosae, Helan: comprato in autunno e poi messo da parte per la stagione delle rose. Amo questa profumazione, una rosa dolce che persiste sulla pelle e nel bagno.
Lo ricomprerei? Sì.

Tonico purificante rinfrescante, ViviVerde Coop: ci sono prodotti che durante la notte sembrano rigenerarsi da soli!! Questo tonico mi è durato per mesi, mesi e mesi, non ne potevo più di vedere questo orribile flacone nel mobile del bagno. Un prodotto senza infamia e senza lode, poco più di un'acquetta...
Lo ricomprerei? No.

Make-up:

Matita occhi nero intenso 600, Kiko: le Vibrant Eye Pencils riscuotono molto successo, ma a me non piacciono, non le boccio totalmente, ma c'è molto di meglio.
La ricomprerei? No. 

Ombretto Castagna 06, Ever: era la marca venduta alla Upim, poi sostituita da Shaka. Un bell'ombretto color castagna, appunto, un marrone scuro e caldo, un pò farinoso, ma molto economico.
Lo ricomprerei? Non esiste più il brand.

Mascara Outrageous Curl, Sephora: mi ha fatto capire che per le mie ciglia e la forma dei miei occhi sono più adatti gli scovolini piccoli. Un buon mascara, c'è sicuramente di meglio, ma c'è soprattutto di peggio.
Lo ricomprerei? Già fatto, ma perchè faceva parte di un'offerta molto vantaggiosa.

Eyeliner in gel verde scuro 04 I love NYC, Essence: come per quello blu e per quello marrone, l'ho finito usandolo per più di metà come base ombretto perchè dopo qualche mese era già troppo secco per permettere l'applicazione da eyeliner.
Lo ricomprerei? No, ed è comunque fuori produzione.

Eyeliner in gel nero 01 Midnight Paris, Essence: dei quattro, questo è l'unico che sono riuscita ad usare come eyeliner fino al termine, forse il pigmento nero crea meno problemi in fase di lavorazione? Non lo so, però questo si è asciugato nel tempo, senza però arrivare mai a seccarsi.
Lo ricomprerei? No, neppure se fosse ancora in produzione.

Volumizing lash powder, Essence: microscopiche piumette bianche da applicare sulle ciglia dopo la prima leggera passata di mascara e poi mimetizzate con le successive passate. Noiose da usare, ma danno il volume che promettono.
Le ricomprerei? No, e credo siano fuori produzione.

Crystal eyeliner 04 Sparkling Purple, Essence: ho amato molto questo eyeliner, ne facevo un tratto sottile sulla palpebra mobile, sull'ombretto sopra al tratto nero che delinea le sopracciglia.
Lo ricomprerei? Questo colore è fuori produzione.

Matita occhi professionale 01 nero, Collistar: mi piacciono queste matite, ma ce ne sono di migliore qualità a minor costo, ad esempio le Glamorous di Kiko.
La ricomprerei? No.

Pearlglide Black Line, MAC: un nero con una lieve sfuatura dorata, l'avevo già avuta in passato nonostante non mi abbia mai fatto  impazzire...
La ricomprerei? No.

Matita occhi Zaffiro, Nevecosmetics:  un'altra matita smaltita (ne mancano tre), più durevole delle altre nell'arco della giornata, ma sempre poco scrivente e poco convincente.
La ricomprerei? No.

Campioncini e minitaglie:

Bagnodoccia  Fresh Joy, kit Fashion, Aquolina: finalmente l'ultimo dei nove comprati a dicembre! Questo aveva una profumazione erbacea, non la più sgradevole, ma soltanto perchè Vanilla Star era peggiore!
Lo ricomprerei? No.

Maschera viso anti-age e rassodante, Geomar: confezione da due dosi, ma svuotando il prodotto in un vasetto si ottengono 4-5 applicazioni, quindi prodotto decisamente economico e piacevole da usare. Alla pelle non toglie neppure un minuto di vita, ma un minimo di effetto ricompattante c'è.
La ricomprerei? Sì.

Maschera occhi in tessuto uniformante, Sephora: l'ho usata dopo una semi notte brava che mi aveva lasciato un contorno occhi impressionante e sono rimasta davvero colpita dall'effetto immediato! Per contro, però, trovo scomodissimo la forma del tessuto che mal si adatta al mio taglio di occhi e che lascia nuda la palpebra, che invece ha anch'essa bisogno di aiuto.
La ricomprerei? Solo in vista di occasioni particolari e comunque devo ancora usare quella anti-età, su cui ho aspettative ancora maggiori.

Maschera viso in tessuto ultra idratante, Sephora: piacevole, ma preferisco quella antietà, decisamente più adatta.
La ricomprerei? No.

Campionicini: shampoo Total Repair, L'Oreal; crema viso Olio straordinario, L'Oreal; bagnoschiuma Dolcelisir, L'Erbolario; bagnodoccia Papavero Soave, L'Erbolario; maschera esfoliante viso Youthmud, Glamglow; trattamento viso Re-Nutriv, Estée Lauder; crema viso Aquasource, Biotherm; crema viso antirughe WrikleResist24, linea Benefiance, Shiseido; esfoliante corpo Peau Neuve, Clarins; crema viso per pelli normali o miste LiftActive Supreme, Vichy.