martedì 29 settembre 2015

Acquisti beauty di settembre



Shopping di settembre...

A inizio mese da Ipersoap due acquisti urgenti, il mascara The extension di Astra e la matita per sopracciglia 001 dark rown di Rimmel:


Il mascara vale meno dei 4 euro che l'ho pagato, bisogna lavorarlo allo sfinimento per ottenere un risultato minimo! La matita non è male, ma ha lo stesso difetto di quella di Essence, che adoro, ma che spesso si porta via qualche "pelo", cosa che non mi posso permettere non avendo sopracciglia folte.

Ho problemi anche con il prodotto in vasetto di Too Faced preso qualche mese fa, in questo caso è il colore ad essere pessimo! Pur essendo la tonalità più scura, è troppo chiaro per me e con l'abbronzatura mi fa le sopracciglia grige! Aspetto di vedere se andrà meglio quando tornerò al mio colorito naturale, ma è più facile che finirà per essere adottato da qualche amica...

E così alla Upim ho chiuso un occhio sull'orribile packaging e ho ripreso il duo in polvere di Essence, insieme a tre saponette di Shaka, mandorla, panna e crema:


Sempre di Essence, ma all'Oviesse, base per mascara e smalto 01 Absolute Pure, cioè un normalissimo smalto trasparente mediamente lucido:



Da Kiko ben tre matite nere per la rima interna dell'occhio. Continuo ad essere soddisfatta della Master Drama di Maybelline, ma mi piace anche provare nuovi prodotti, per cui, dall'alto, Automatic Precision eyeliner e khol, Everlasting kajal e Kajal khol pencil (già provate, tutte mediocri):




Da Lillapois olio di mandorle dolci della White Castle:


Infine da Sephora acquisto "indispensabile", il top coat Apricot di Dior, che asciuga lo smalto alla velocità della luce! Costa, ma mai più senza!



Edit al 3 ottobre

Anche la My Beauty Box di settembre è arrivata quando il mese successivo era già cominciato. Ecco il contenuto:


NoxiDoxi: un antiossidante idratante che va usato come le acque termali. Mi sa di prodotto inutile...

Schwarzkopf: fluido volumizzante per capelli.

Free Age: crema giorno viso idratante spf 15, questa mi interessa molto perchè come creme viso ho solo (tanti) campioncini da smaltire...

Redken Pillow Proof: uno shampoo secco. Quello della Toni&Guy comprato mesi fa mi è servito solo una volta. Questo va in coda, chissà quando lo userò...
LipGlam balsamo labbra: detesto la forma di questi tubetti per le labbra, ma lo proveremo, promette labbra morbide, idratate e volumizzate!
Faby minitaglia smalto Cartoon Picnics: mi è toccato un colore perfetto per Chiara, ma non per me, per cui finirà presto, letteralmente, sulle sue manine!





mercoledì 23 settembre 2015

"La ragazza del treno"


Romanzo d'esordio di cui si è parlato tantissimo per via del boom di vendite inaspettato che ha avuto negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Australia e, successivamente, un po' ovunque con le traduzioni.

La maggior parte dei giudizi che ho letto attribuisce questo clamoroso successo all'ottima campagna pubblicitaria di cui ha goduto, completata con il passaparola.

Ammetto di averlo letto perchè me lo hanno prestato, non ci avrei speso i 16 euro e rotti che costa... Invece non mi è piaciuto tanto, ma tantissimo!!

Scrittura fluida, leggera e scorrevole. Contesto originale. Finale non scontato.

Questa Paula ha avuto una grande idea e ci ha fatto su un sacco di soldi, beata lei!!



lunedì 14 settembre 2015

"La terapia"


Dopo tantissimi legal-thriller e medical-thriller, credo che questo sia stato il mio primo psycho-thriller.

Ho scoperto questo autore, Sebastian Fitzek, per puro caso, sulla scia del mio amore per la Germania. Mi è sembrato giusto cominciare dal suo primo romanzo e mi è piaciuto da morire!!
Quindi lo consiglio caldamente, se vi piace questo genere.

Romanzo breve (circa 250 pagine) e capitoli brevissimi che contribuiscono non poco allo stato di ansia e al voler leggere ancora e ancora per capire dove si andrà a finire.

Davvero bello e per me, fossilizzata sempre sugli stessi autori, davvero innovativo!



mercoledì 2 settembre 2015

Prodotti finiti di agosto


Smaltimento prodotti di agosto:


Skin-care:

Volume per le radici dei capelli, Barex: sono sempre stata alla larga da gel, lacche e simili perchè sono prodotti che detesto. Questo volumizzante è decisamente efficace. Va applicato sui capelli tamponati, solo sulle radici, per poi procedere all'asciugatura.
Lo ricomprerei? Forse, adesso preferisco lasciare i capelli totalmente al naturale.

Bagnoschiuma Mediterranean Moments mandorla e olio di argan, Palmolive: mi è piaciuto tantissimo, idratante e con una profumazione sensuale.
Lo ricomprerei? Sì.

Shampoo per punte danneggiate, Estérel: anche questo, come la maschera della stessa linea, non mi ha fatto impazzire. Meglio lo shampoo, ma la linea per capelli lunghi è di un altro pianeta!!
Lo ricomprerei? No.

Lift Effect 45+ siero intensivo ristrutturante, Somatoline: non sono in grado di dire quanto mi abbia ristrutturato la pelle, però me l'ha mantenuta morbida e liscia, cosa che - se in primavera era facile - in estate con tutto il sole che ho preso il suo buon lavoro lo ha fatto eccome.
Mi è piaciuta anche la texture e la sensazione sulla pelle.
Forse lo preferisco al mio amatissimo acido ialuronico!
Lo ricomprerei? Sì!

Detergente intimo con estratto di avena, Antiche Tradizioni: prodotto normale, niente di eccezionale, ma il flacone, squadrato e con dispenser è fantastico, assolutamente da riciclare finchè avrà vita!
Lo ricomprerei? Per il flacone, sì!

Saponetta al Mughetto, I Provenzali: ottima la qualità e buonissima la profumazione. Ed era anche in omaggio!
La comprerei? Sì.

Gel detergente viso, linea Sol, Bottega Verde: promette di non lavare via l'abbronzatura ed in effetti è estremamente delicato. Non lo userei tutto l'anno, ma è servito al suo scopo.
Lo ricomprerei? Sì.

Shampoo riparatore doposole, Biopoint: in combo con la maschera mare e piscina di L'Oreal i miei capelli sembrano rinati! Credo che il merito maggiore vada alla maschera, ma questo shampoo mi è piaciuto tantissimo sotto ogni punto di vista.
Lo ricomprerei? Sì!!

Olio doccia protettivo dell'abbronzatura, Nivea: discreto, delicato, ma ho preferito di gran lunga l'analogo prodotto di Leocrema.
Lo ricomprerei? No.

Make-up:

Long Lasting 04 cioccolato dorato, Kiko: questi stick, insieme alle matite occhi Glamorous,  sono i prodottiche preferisco di Kiko e questo colore è di gran lunga il mio preferito, sia usato come ombretto (o come base) sia come eyeliner nella parte inferiore dell'occhio.
Lo ricomprerei? Già fatto.

Eyeliner 100% Precision, Debby: classico eyeliner liquido con la punta in feltro che, come tanti suoi simili, si è seccato piuttosto in fretta. Ma questo non mi è piaciuto fin dalla prima applicazione: il tratto non è marcato, cosa che obbliga a doverlo ripassare più volte, e avendo la punta molto rigida... fa male!
Lo ricomprerei? No!

Cipria compatta Mat&Fix, Debby: questa, invece, l'ho adorata, merita tutte recensioni positive che ho ascoltato su YouTube! La mia era quella bianca, trasparente sul viso: è stata grandiosa anche con il grande caldo di luglio e inizio agosto. Ha il difetto di consumarsi in fretta: non sfarina, ma la cialda si è bucata in fretta, cosa successa anche con l'altra identica che ho. Inoltre, quando il buco si è allargato, il prodotto rimasto attorno al bordo si è subito frantumato. Ma visto il prezzo (5,50) sono difetti del tutto trascurabili.
La ricomprerei? Sì, per la primavera-estate.

Matita sopracciglia, Essence: un'altra!
La ricomprerei? La scorta è scesa a due...

Matita contorno occhi 12h, nera, Sephora: nonostante sia una matita per il contorno occhi, l'ho usata sempre nella rima, inferiore e superiore, e l'ho trovata validissima. Bel tratto nero e ottima durata: a 12h non ci sono mai arrivata, ma 8-9 se le faceva tranquillamente (anche questa messa a dura prova dal caldo).
La ricomprerei? Sì.

Mascara Outrageous Volume, Sephora: con questo mascara ho toppato alla grande! In precedenza avevo avuto l'Outrageous Curl, che mi era piaciuto. Mi sono resa conto che esistono due tipi diversi di Outrageous solo quando ho aperto quello volumizzante e ho visto il lunghissimo scovolino! Con quello incurvante mi ero trovata benissimo proprio per lo scovolino piccolo!
Inoltre forse ho beccato una confezione difettosa: l'apertura è troppo grande e non permette lo scarico del prodotto in eccesso dallo scovolino! Un incubo ad ogni utilizzo, infatti lo cestino pur non essendo del tutto finito.
Lo ricomprerei? No! 

Matita occhi Multiplay 05 Full Violet, Pupa: anche questa, come quella blu finita il mese scorso, è frutto dello scambio con un'amica. Stesso giudizio, molto meglio le Glamorous di Kiko.
La comprerei? No.


Matita occhi Multiplay 33 rame metallizzato, Pupa: idem come sopra, ma questa l'avevo comprata io, faceva parte di un'edizione limitata. E ora mi sembra me ne sia rimasta solo una da finire...
La ricomprerei? No.

Lip Line Perfector, Make-Up For Ever: è a matita labbra trasparente che serve a non far sbavare il rossetto. Un prodotto inutile per me perchè le labbra le trucco solo quando sono in edicola e lì posso fare tutti i ritocchi che voglio. Inoltre preferisco i gloss ai rossetti. L'ho usata solo perchè la avevo, come farò con quella analoga di Sephora, poi basta.
La ricomprerei? No.

3TipEyeliner, Deborah: a tre punte, meraviglioso!! Migliore di quello analogo di Too Faced a un terzo del prezzo! Ed è durato il triplo del tempo!
Lo ricomprerei? Non lo producono più :-(((

Ombretto cotto bronzo oro, The Body Shop: bellissimo colore, soprattutto d'estate, e bellissima texture, quasi cremosa e per niente polverosa, mi è dispiaciuto molto finirlo.
Lo ricomprerei? Fuori produzione.

 
Campioncini e minitaglie:

Cipria minerale Nude, Neve Cosmetics: non mi è piaciuta perchè non l'ho trovata poi così "nuda" sulla pelle, c'è molto di meglio in commercio, a cominciare dalla Surreale, sempre di Neve.
La ricomprerei? No.

Crema contorno occhi Re-Nutriv, Estée Lauder: vasettino da 7 ml avuto in omaggio da Sephora. La normale taglia in vendita è da 15 ml e costa 132 euro!! Per quella cifra pretenderei il contorno occhi di una ventenne! Ovviamente così non è, ma non ha proprio nulla di speciale, costasse 32 euro sarebbero comunque tanti!
Lo comprerei? No!