martedì 29 dicembre 2015

Acquisti beauty di dicembre


Shopping di dicembre...

I miei primi prodotti Nabla! Nabla è un marchio giovane e italiano, creato da un altrettanto giovane, italiano e bravissimo make-up artist, Daniele.
Ho preso le due Velvetline, la Bombey Black e la Golden Haze, la Flower Power Soft-On Rocky, anch'essa nera, e sei refill di ombretti, che ho posizionato nella palette magnetica di cui mi hanno omaggiato. Dall'alto e da sinistra: Camelot, Caramel e City Wolf, quindi Narciso, Petra e Wild Side. Tutti dal finish soft matte (e tutti molto polverosi):


All'OVS due pennelli per ombretto di Essence:


Da Ipersoap shampoo e balsamo Olio straordinario di L'Oreal...


...e, sempre di L'Oreal, il fondotinta Nude Magique nel colore 150 Nude Beige (aspettavo di finire i vari campioncini per riprenderlo) e il Super Liner Matte Matik 01 Ultra Black:



Sempre da Ipersoap, il latte dergente delicato (inci letto solo a casa, pessimo!) di Corine de Farme:

 
Da Sephora come regalo per il compleanno (30 euro di sconto sulla spesa, riservato alle tessere gold) ho scelto la cipria compatta opacizzante di Urban Decay e ho ricomprato il mascara Sumptuous Extreme di Estée Lauder:

 
Dal monomarca de L'Erbolario il siero riparatore per capelli della linea Effetto Reale e il kit da viaggio della linea Frescaessenza (profumazione fantastica, provatela!) composto da crema corpo, bagnoschiuma, saponettina e profumo:

  
Sono tornata da Bottega Verde perchè mi hanno mandato un buono sconto di 10 euro su una spesa di 15 e ho preso lo scrub corpo all'argan e la saponetta al karitè:


Gli sconti mi hanno anche fatto fare il primo ordine on-line a Kiko dove ho preso, al 50%, il tonico addolcente e il contorno occhi anti-età, più il pennellone (al 30%) dell'ultima edizione limitata, la Campus Idol:



Da SognoBio, non on-line, ma nel negozio fisico che si trova proprio nel quartiere dove sono nata, pennellino di precisione di PuroBio e due Addolcilabbra di Alkemilla, gusti Torta di mele e Mandorlatte, una cosa divina:


 
Questo mese sulle riviste ho trovato tre cose interessanti, la crema mani all'argan di Leocrema e la matita - e il mascara - della sconosciuta marca Lady Milano (di cui non trovo neppure il sito web!):


Nella foto manca il mascara perchè è stato subito rapito dai miei gatti e me lo devono ancora restituire!!

Infine la meravigliosa palette di bronzer della Too Faced:


E' un regalo, non un acquisto, ma non potevo non mostrarla!!

  


lunedì 28 dicembre 2015

"La psichiatra"


Questo romanzo mi è stato consigliato da Margherita, la mia più vecchia amica.

Un thriller psicologico che mi non mi ha convinto del tutto, non tanto per la storia, fin troppo ricca di colpi di scena, ma per il modo di scrivere dell'autore, troppo ripetitivo e poco coinvolgente.

Mary Higgins Clark con una storia del genere mi avrebbe fatto fare più di un salto sulla sedia, invece con Dorn la suspance non decolla.

Ciò nonostante sarei curiosa di leggere almeno un degli altri suoi romanzi.

Mi sembra che di recente abbiano fatto il film tratto dal libro: fra cantilene sull'uomo nero, adulti che parlano con voce infantile, agguati, inseguimenti, ecc, spero abbiano trovato un regista alla Dario Argento!



martedì 1 dicembre 2015

Prodotti finiti di novembre



Smaltimento prodotti di novembre:



Skin-care:

Balsamo capelli linea Elvive ricci sublimi, L'Oreal: niente di eccezionale, non gli ho trovato difetti specifici, però non aveva neppure chissà quale effetto sui miei capelli.
Lo ricomprerei? No.

Cantando sotto la pioggia, Lush: il mio super amato balsamo corpo!
Ho dimenticato di conservare la bustina di carta che lo conteneva, per cui non compare nella foto.
Lo ricomprerei? Non lo producono più!!!

Acido ialuronico, linea Attivi puri, Collistar: amo questo prodotto, è la terza confezione che finisco. Mi piace sia usato da solo, che sotto alla crema viso come siero. Dà un beneficio tangibile alla pelle.
Lo ricomprerei? Sì. 

Saponetta Mandorla, Shaka: poco più profumata rispetto a quella alla panna, soprattutto all'inizio, ma con l'uso l'odore è svanito. Al di là di questo, una saponetta come tante.
La ricomprerei? No. 


Saponetta Crema, Shaka: idem, ancora meno profumata.
La ricomprerei? No. 

Crema mani al caramello, Sephora: crema mani minimamente idratante, poco adatta per autunno e inverno, passabile nelle altre stagioni. Profumo carino, ma troppo carico per una crema mani.
La ricomprerei? No. 

Profumo Casmir, Chopard: tecnicamente viene considerato un profumo fiorito, io ho sentito soprattutto l'ambra e mi è piaciuto per questo.
Lo ricomprerei? Forse. 

Acqua tonica viso con olio di rosa mosqueta, Omnia Botanica: buon prodotto se usato in piccole quantità, basta esagerare un minimo e diventa fastidiosamente appiccicoso.
Lo ricomprerei? Forse.

Olio biologico elasticizzante linea mamma, I Provenzali: ottimo prodotto, unito alla costanza, dà dei risultati.
Lo ricomprerei? .


Latte detergente biologico, linea bimbi, I Provenzali: non mi ha fatto impazzire, è molto corposo e la profumazione non è  il massimo.
Lo ricomprerei? No.

Olio miracoloso per capelli, Garnier Fructis: altro olio che amo, che compro e che ricompro. Una manna per i capelli!
Lo ricomprerei? Già fatto!  


Shampoo  e balsamo per capelli lunghi, Estérel: seconda confezione per entrambi, mi piacciono tantissimo, fanno rinascere i capelli!
Li ricomprerei? Sì.


Docciaschiuma Monoi di Tahiti, La corte dei sogni: prodotto econominco e in questo caso il prezzo basso equivale alla pochezza del prodotto. Non dà neppure una sensazione di pulito e l'odore è inqualificabile, sa proprio di poco!
Lo ricomprerei? No, ma in generale devo proprio stare alla larga da questa marca, peccato che abbia ancora un docciaschiuma da smaltire.

Crema corpo ad azione rassodante anti-age, Antos: prodotto naturale che non mi è piaciuto per niente, ho fatto molta fatica a finirlo. Odore farmaceutico. Crema corposa, non mi creano problemi i lunghi massaggi, ma questa anche a fine giornata la sentivo pesante sulla pelle, la doccia serale era una liberazione. Effetto rassodante non pervenuto.
La ricomprerei? No. 

Make-up:

Matita per sopracciglia 001 dark rown, Rimmel: anche questa mi strappa qualche pelo, ma molto, molto meno rispetto a quella di Essence che se ne porta via sestematicamente uno o due ad applicazione! Però questa di Rimmel costa di più (a parità di durata) e il colore è troppo caldo per me.
La ricomprerei? Forse.

Magic Kajal, Givenchy: nero assoluto e scrivenza eccezionale, ma proprio per la sua morbidezza se usato sulla rima interna tende a sbavare con il passare delle ore. Inoltre, essendo un matitone, non riuscivo ad utilizzarlo nella rima interna superiore. Però l'ho amato alla follia usandolo come eyeliner, applicato non direttamente dallo stick (impossibile fare un tratto sottile), ma prelevandolo con un pennellino per eyeliner in gel.
Lo ricomprerei? Senz'altro! Non lo faccio subito solo perchè vorrei prima smaltire altri prodotti.

Cipria compatta Multi Colour, 010 Rose Beige, Catrice: se non ricordo male, è la terza confezione che termino. Mi piace molto, impalpabile sulla pelle, opacizza e fissa il trucco. Niente da invidiare a ciprie più costose.
Patisco l'assenza dello specchio nel coperchio, ma per pochi euro è praticamente inevitabile.
La ricomprerei? Sì. 

Blush multi-colour, 040 Pacific Beauty, Catrice: quattro tonalità color terra da mixare fra loro, bella scrivenza, ottima durata.
Lo ricomprerei? Fuori produzione. 

Harmonie de Blush, 001 Sunrise Party, Dior: un avvenimento finire due fard nello stesso mese! Anzi, nella stessa settimana!! Anche questo era composto da quattro tonalità, da un rosa chiarissimo a un colore quasi marrone! Il mix dava un colore parecchio carico, infatti l'ho usato soprattutto in estate con la pelle abbronzata. Bello, ottima qualità.
Lo ricomprerei? Fuori produzione.

Matita occhi Glamorous n° 403, Kiko: un'altra finita, ormai sono agli sgoccioli. Questo era un bellissimo rame scuro intenso.
La ricomprerei? Fuori produzione.


Matita occhi Jumbo, 09 kaki, Sephora: morbidissima e durevole, ottima anche come base per l'ombretto. Bellissimo colore.
La ricomprerei? Sì.

Long lasting stick 22, Kiko: insieme ad altri cinque, faceva parte di una vecchia collezione limitata. Li avevo comprati tutti, due li ho regalati, questo è il primo che finisco, comunque non me ne piace nessuno. Non hanno nulla a che vedere con quelli della collezione permanente, sia i primi 20 che quelli usciti in seguito. Questi sono troppo morbidi e cremosi, riesco ad usarli solo come base trucco, avendo l'accortezza di aspettare che si asciughino un po' prima di applicare l'ombretto, altrimenti non regge neppure due minuti.
Lo ricomprerei? No!!

Correttore Pro Longwear, colore NW25, MAC: mi piace molto, comprato più volte e sempre usato miscelandolo al fondotinta. 
Lo ricomprerei? Sì.

Skin Best CC Cream, colore medium, Biothermmi è piaciuta, bella coprenza, ottima durata, ecc, ma è a tutti gli effetti un fondotinta, neppure tanto leggero sulla pelle.
La ricomprerei? No.  

Campioncini e minitaglie:

Crema mani cedro amaro, Skin&Co: ottima crema, un po' troppo leggerina in vista del freddo in arrivo. Profumazione lieve e piacevole, comodissimo il tubetto da tenere in borsetta.
La ricomprerei? Forse.
  
Campioncini: shampoo Nutri-Gloss Luminizer, L'Oreal; crema viso giorno Revitalift Laser x 3, L'Oreal; crema viso notte Revitalift Laser x 3, L'Oreal; siero viso ultra-rimpolpante, linea Serum Végétal, Yves Rocher; trattamento viso Age-Preventive, Cosmo Skin Solution; LiftActiv Serum 10, Vichy; fondotinta Teint Idole Ultra 24h, Lancome; The POREfessional di Benefit; crema viso Crème Précieuse, L'Occitane; fondotinta Accord Parfait, nuova formulazione, L'Oreal.