mercoledì 30 novembre 2016

Acquisti beauty di novembre


Shopping di novembre...

All'OVS acquisto fuori stagione, il gel doccia cocco e vaniglia di Lavera, che avevo cercato invano durante l'estate. Cercavo da un po' anche le nuove maschere in tessuto di Garnier, ho preso due dei tre tipi esistenti, quella idratante e opacizzante e quella idratante energizzante (già usate entrambe, recensione nel post dei finiti di domani). Infine, di P2, il Luxurious eyeliner pen e il fondotinta in gel nel colore 030.
Da Kiko, matita occhi della nuova linea economica Smart, 2,50 euro a pezzo. Ho preso la 06 marrone granato metallico, pessima scrivenza, vale meno di quel poco che costa!


Da Ipersoap saponette (cocco e rosa) e crema corpo all'olio di mandorle dolci de I Provenzali, latte olio detergente viso linea Olio Straordinario di L'Oreal e borotalco Roberts (messo in uso prima di fare la foto, per cui busta già svuotata):

 
Da Bottega Verde bagnodoccia Mela e Spezie e, in omaggio, campioncino crema viso della nuova linea Straordinaria.
Da Yves Rocher ho trovato il dupe della matita occhi prugna di Kiko (quella dell'edizione limitata The Artist), cioè la 04 Prune Pivoine: il colore è ancora più bello, ma nel corso delle ore ha una durata inferiore, comunque è bellissima! Come omaggio per il compleanno, esfoliante viso della linea Hydra Vegétal.
Da Lush il mio amatissimo sapone Biancaneve e campione del gel doccia Bubbly. Biancaneve non si chiama più così, ma Snow Castle! Ormai stanno eliminando i nomi italiani in favore di quelli originali inglesi ed è un peccato perchè certi erano davvero bellissimi, tipo Il signore dei granelli!!


In occasione del Black Friday ho fatto un paio di ordini online (più uno a Casa Cenina), il primo a SognoBio, che si trova proprio nel quartiere dove sono nata e cresciuta, Sampierdarena. Ho preso il bagnodoccia Millevoglie e la crema piedi rigenerante e rinfrescante di NaturaEqua, marchio genovese, il contorno occhi all'olio di argan di NeoBio, la cipria, il pennello a zoccolo di cavallo di PuroBio e due temperini, di PuroBio e di Avril. Sei campioncini omaggio:


Il secondo a Kiko, dove ho preso il Longlasting bordeaux, il numero 37, e ben sei Everlasting Kajal, cioè la mia matita nera preferita:

 
Infine, graditissimi regali hand made per il compleanno dalla mia amica Sonia,  scrub al caffè, scrub al cocco e botox bio (di cui c'è tanto bisogno!!):

 
 
Grazie, tesorina!!


domenica 20 novembre 2016

"R71"#4


Il 9 novembre era così...


...e adesso è finito:


Frase verissima, ma sette gatti sono meglio di uno, lo so bene :-)

Ricamato su lino grezzo 11 fili con lurex dorato (in questa foto il colore è veritiero rispetto a quelle precedenti) con il DMC Variations 4240.



 

venerdì 18 novembre 2016

"I love shopping a Hollywood"


Premessa: sono lenta a leggere e mi ci dedico meno di quanto vorrei, ma non ci ho messo più di due mesi (data ultimo post libri) per leggere questo libro! E' solo che dopo aver finito quello precedente sono andata in stallo, cosa che mi capita abbastanza spesso fra un libro e l'altro. Il più delle volte impiego tre quarti del tempo per leggere la prima parte, poi - se mi prende - vado spedita.

Detto questo...

Ottavo romanzo (romanzetto) della saga I love shopping: brutto! Certo sapevo cosa stavo leggendo, ma è riuscito lo stesso a deludere le mie aspettative perchè anche nel genere chick lit ci sono libri che meritano e altri davvero insulsi. E la Kinsella all'inizio era davvero brava nel suo genere, direi la migliore...

Ma la storia ambientata a Hollywood è davvero stupida. Becky segue il solito cliché, sempre frivola e superficiale, per dare una sistemata alla sua scala di valori negli ultimi due capitoli. Le sue situazioni non sono mai comuni (per fortuna), ma in questo libro sono tutte esagerate, assurde.

Poi qua e là scappa la risata, ma spero tanto che la Kinsella si fermi perchè non ha più niente di buono da scrivere legato a I love shopping!

Però non lo ha ancora fatto, quest'anno è uscito il nono libro, "I love shopping a Las Vegas", che mi metto subito a leggere perchè il finale di Hollywood non è un finale, ma rimanda alla storia successiva, ma soprattutto perchè se non lo faccio subito dubito che mi tornerà mai la voglia di farlo!


mercoledì 9 novembre 2016

"R71"#3


Il 12 ottobre era così...


...e ora è così:


Mi sto dedicando solo a questo ricamo perchè all'inizio di dicembre sarò in zona corniciaie, non riuscirei mai a finire entrambi i miei wip e così ho deciso di puntare sul gatto, sperando di farcela!

 

martedì 8 novembre 2016

Shopping XXX


Sono passati più di due anni dal mio ultimo post sullo shopping a crocette: ricamando meno e senza più l'appuntamento trimestrale con l'ordine su Casa Cenina, ormai mi limito a comprare solo le occasionali matassine che finisco, anche se la voglia di qualche schema nuovo c'è eccome...

E, dopo tre anni, venerdì scorso sono tornata a visitare l'unica (che io sappia) fiera di settore che si svolge (semestralmente) a Genova. Lì di schemi c'erano solo quelli di Parolin, che non ho neppure guardato avendone già parecchi. Ci sono rimasta male nel non trovare nè Rovaris nè lo stand di una coppia francese che ricordavo dagli anni passati.

Così alla fine ecco il mio magro bottino:


Un pezzo di lino quadrettato, che mi piace molto, quattro bottoni e altre applicazioni in legno, che mi piacciono ancor di più!

Ho poi trovato il regalo di compleanno per un'amica e adesivi e cartoncini colorati per decorare l'agenda del prossimo anno: tutto sommato, sono rimasta abbastanza soddisfatta.

 

 

martedì 1 novembre 2016

Prodotti finiti di ottobre


Smaltimento prodotti di ottobre:


Skin-care:

Doccia crema Latte di vaniglia, Le Petit Marseillais: prodotto discreto, che avevo già avuto in passato. Buona profumazione, anche se molto lieve. Amo il flacone, formato perfetto per la mia doccia!
Lo ricomprerei? .

Crema mani all'olio di Argan, Leocrema: mediamente idratante, giusta per le mezze stagioni. La profumazione di questa linea mi piace molto, però alla lunga tende a stancarmi, soprattutto sulle mani.
La ricomprerei? Non penso.

Lozione remineralizzante, Kiko: la cosa che ho apprezzato maggiormente di questo tonico è il flacone... detto tutto! Passabile in primavera e a inizio mese, insoddisfacente d'estate, avrei preferito qualcosa di rinfrescante. In generale mi sono pentita subito di averlo preso attirata dall'offerta di fine serie, per questa tipologia di prodotto devo preferire prodotti il più possibile naturali.
Lo ricomprerei? Fuori produzione, comunque no.  

Detergente viso Angeli a fior di pelle, Lush: per molti anni questo è stato un mio prodotto maisenza, a un certo punto avevo anche imparato a farmelo da sola (l'unica mia semplice, ma seria, impresa di spignatto), finchè non era diventato troppo aggressivo per la mia pelle. A giugno lo avevo ripreso in vista dell'estate e ha confermato di non essere più adatto a me.
Lo ricomprerei? No.

Scrub corpo  Rough with the Smooth, Lush: secondo panetto che finisco, esfolia il giusto e idrata grazie agli olii e al burro di Murumuru (ma Cantando sotto la pioggia svolgeva meglio entrambe le funzioni, lo preferivo a questo).
Lo ricomprerei? Sì.

Talco liquido Iris, L'Erbolario: altro prodotto amatissimo, ma questo lo è ancora! Perfetto dalla fine della primavera e per l'estate, troppo leggero in autunno. Profumazione paradisiaca.
Lo ricomprerei? Sì. 

Siero viso lifting immediato, linea Argan, Omia Laboratoires: comprato in vista dell'estate perchè su You Tube lo avevo sentito recensire come adatto per quella stagione, mi ha deluso non poco. Non è, almeno per me, così leggero da essere usato con piacere con il caldo e, non mi è piaciuto neppure nelle ultime settimane perchè non è idratante. Effetto lifting zero assoluto, nè immediato nè con l'uso. Infine ha anche un odore troppo forte per un prodotto per il viso.
Lo ricomprerei? No! 

Shampoo rigenerante estate, linea Olio straordinario, L'Oreal: fantastico, ho amato questo shampoo al pari della maschera della stessa linea! Pulisce bene i capelli dalla salsedine lasciandoli morbidi e con un ottimo profumo.
Lo ricomprerei? Senz'altro! 

Detergente bifasico, Venus:  uno dei miei quattro struccanti occhi preferiti, solite motivazioni, efficace, senza bruciare e senza appannare la vista.
Lo ricomprerei? Ne ho un altro di scorta.

Sapone Edelweiss: marca sconosciuta, faceva parte di un kit che mi ha portato mia sorella dalla Valle d'Aosta. Mi è piaciuto tanto, profumazione fiorita e piacevole, bella schiuma, leggermente esfoliante.
Lo comprerei? Per me è irreperibile.   

Detergente intimo Malva e camomilla, La corte dei sogni:  prodotto discreto, con un buonissimo profumo di malva, che a me piace tanto. 100 ml finiscono in fretta, ma il rapporto quantità-prezzo è molto conveniente. Flaconcino pessimo, ho dovuto subito travasarlo per poterlo usare senza sprecarne un botto ogni volta.
Lo ricomprerei? Per il profumo, sì. 

Burro di Murumuru, Cosmetic Butterscomprato su Amazon insieme ad altri burri finiti da tempo. Questo sarebbe specifico per capelli, ma ci voleva troppo tempo e troppa pazienza per scaldarlo fino a farlo diventare un olio, per cui l'ho usato sui capelli solo una volta per poi finirlo su viso (anche come struccante occhi) e corpo.
Lo ricomprerei? No per la scarsa praticità (nel caso, allora preferisco l'olio di cocco). 

Make-up:

Cipria compatta All Abaut Matt, Essence: perfetta per l'estate (e non solo), opacizza per tutto il giorno. Leggera e impalpabile, mi piace molto, infatti è la terza confezione che termino negli anni, ma l'anno scorso mi era piaciuta ancora di più quella analoga di Debby... però quest'anno ho dimenticato di riprendere quella.
La ricomprerei? Comunque sì. 

Terra matt per bionde, linea Sun Club, Essence: altro prodotto tanto osannato su You Tube e anch'io l'ho apprezzata per oltre un anno. Leggera, facile e piacevole da usare, ma invecchiando ha cominciato a seccarsi perdendo tantissimo in scrivenza.
La ricomprerei? No. 

Fine eye art eye pencil, 02 marrone, Kiko: marrone freddo, una tonalità che non mi fa impazzire, ma che abbino facilmente usandola nella rima esterna inferiore. Ottima scrivenza e dura tutto il giorno, purtroppo faceva parte della collezione The Artist.
La ricomprerei? Ne ho un'altra di scorta.

Fine eye art eye pencil, 03 Poetic Plum, Kiko: questa la adoro, è la seconda che termino, sicuramente una delle migliori della mia vita, ottima qualità, ma soprattutto colore bellissimo!
La ricomprerei?
Ne ho un'altra di scorta.

Matita occhi 04 blu, Kiko: pessima! Ormai comincio a pensare che Kiko abbia un problema con il viola (perchè la matita era viola, non blu!) perchè fra ombretti e, appunto, matite ho sempre trovato molto scarsi i prodotti di questa tonalità. La scrivenza di questa non era regolare, per ottenere un colore pieno dovevo passarla e ripassarla tante volte. E nel corso delle ore l'intensività si perdeva e, per di più, sbavava.
La ricomprerei? Edizione limitata.

Correttore Dermablend numero 35, Vichypenso di essere una delle poche persone a trovarsi bene con i correttori in stick, che uso per le piccole discromie. Questo lo avevo comprato attratta dalla martellante pubblicità in cui si vedevano sparire i tatutaggi dal viso di un ragazzo: ho fatto una prova sui miei tatuaggi e non li copre assolutamente, ma per i rossori va più che bene. E' però molto pastoso!
Lo ricomprerei? No. 


Campioncini e minitaglie:

Shampoo riparatore doposole, Biopoint: minitaglia da 75 ml, in omaggio a giugno con "Starbene". Buon prodotto che fa il suo dovere, anche se gli preferisco quello di L'Oreal.
Lo ricomprerei? Ho ancora uno tubo, che conservo per la prossima estate.

Campioncini: crema viso Regina, linea Acqua di Bolgheri, Dr Taffi; crema viso giorno notte, linea Formula Giovinezza Profonda, Dr Taffi; crema viso antiage cellule staminali, linea FGP, Dr Taffi; crema viso ricompattante effetto filler, linea Ialuron Plus, Bottega Verde; gel doccia Ozonée, Helan; bagnoschiuma Gelsomino Indiamo, L'Erbolario; crema corpo Lino e Tè bianco, Dr Taffi; crema corpo Ortensia, L'Erbolario; crema corpo Accordo Viola, L'Erbolario; crema corpo Goji, L'Erbolario; crema corpo Assoluta di rosa, Nature's; shampoo all'avena per capelli sottili e sfibrati, Bjobj.