mercoledì 8 febbraio 2017

Prodotti finiti 2017/2



1 - Smart Eye Pencil, 06 marrone granato metallico, Kiko: la peggior matita che ricordi di aver mai avuto!! Un color nocciola insignificante che di metallico non aveva proprio nulla, ma la cosa grave era la scrivenza, scarsissima! Per ottenere un tratto, debole, dovevo ripassarla un'inifinità di volte, un incubo!
Nonostante ciò penso che proverò a comprarne un'altra perchè le recensioni sul sito sono buone e con le matite occhi di Kiko mi sono sempre trovata bene, se non benissimo. Visto il costo basso, vale la pena cercare di capire se è questo colore ad essere poco scrivente o se ho beccato io una matita in qualche modo difettosa.

2 - cipria compatta Translucent, Laura Mercier: frutto di uno scambio fatto a luglio, mi è piaciuta molto, fissa il trucco alla perfezione ed è leggerissima sulla pelle, assolutamente trasparente e impalpabile. Ma, non avendo problemi di lucidità o di tenuta del trucco, non ci spenderei i 35-36 euro che costa.

3 -  fondotinta gel, colore 030 sand, P2: uno dei tanti acquisti fatti sulla scia delle recensioni entusiastiche di una youtuber, a me non è piaciuto ed è stato un sollievo finirlo. Per fortuna sono solo 20 ml, cosa che lo rende un po' meno low cost rispetto a quanto dica il prezzo (se non ricordo male, 6.90), cosa che sarebbe uno dei presunti punti di forza.
Non capisco la definizione "gel", a me sembra che abbia la stessa consistenza dei fondotinta tradizionali e anche sul viso ha la stessa "pesantezza", aggettivo che scrivo fra virgolette perchè  probabilmente è il mio amore per i fdt liquidi, le BB cream, ecc, a non avermelo fatto apparire leggero come si professa. Comunque sulla pelle si sente!
Ma il difetto peggiore è che non mi uniformava il colorito, che è l'unico motivo per cui uso il fondotinta, o quello che è, quando non sono abbronzata. E se non copre le mie leggere discromie, non so proprio come possa servire a chi ha esigenze maggiori, mah...

4 - blush soleil exotique, linea Bronze Goddess, Estée Lauder: finire questo blush, invece, è stato un delitto! Faceva parte dell'edizione limitata dell'estate 2010, cialda zebrata composta da un rosa porcellino con micro pagliuzze dorate e da un beige caldo che miscelate insieme davano vita a un colore molto naturale e... bello!
Avevo smesso di usarlo quando il buco nella cialda era diventato un cratere, perchè mi dispiaceva finirlo, ma alla fine mi sono decisa, se voglio continuare a smaltire make-up come sto facendo devo lasciare perdere questi sentimentalismi, che oltre tutto non fanno parte del mio carattere.
Bello, bellissimo e perfetto fino all'ultima pennellata, la qualità dei trucchi EL, secondo me, è altissima (come il loro prezzo). 

5 - sapone Snowcastle (ex Biancaneve), Lush: lo amo follemente, meraviglioso profumo di mandorla e ottimo sapone! Peccato che lo producano solo nel periodo natalizio.

6 - solvente senza acetone, Avril: ricevuto in una box, non ricordo quale, mi è durato tantissimo sia perchè contiente ben 200 ml, ma anche perchè era efficace solo su smalti trasparenti o quasi.

7 - Botox Bio, Sonia: siero viso a base di acido ialuronico fatto dalla mia amica Sonia. Non so se la ricetta sia sempre la stessa, ma ogni volta a me sembra migliore!

8 - borotalco Roberts: forse il più classico fra tutti i prodotti in commercio, a me piace tanto in tutte le stagioni, però preferisco la profumazione del Felce Azzurra.

9 - maschera viso nutriente antirughe, linea FGP, Dr Taffi: prodotto cremoso, piacevole da spalmare e basta, farla o non farla era lo stesso, forse pelle leggermente più morbida, ma credo più per merito dell'esfoliazione che faccio sempre prima della maschera. Altro prodotto deludente della linea Formula Giovinezza Profonda.

10 - saponetta alla Rosa, I Provenzali: sono le saponette da grande distribuzione che preferisco, ottimo rapporto qualità-prezzo (soprattutto se comprate in offerta, come faccio sempre) e profumi realistici, come in questo caso, una buona rosa.

Campioncini: Olio degli Angeli, Erboristeria Magentina; crema viso nutriente e rigenerante, La Saponaria; shampoo concentrato delicato, balsamo concentrato attivo e crema capelli ristrutturante, Biofficina Toscana; crema-olio riparatrice viso e collo Le Lift, Chanel; siero viso Hydra Beauty Micro Sérum, Chanel; bagnoschiuma e crema corpo Accordo Arancio, L'Erbolario; crema corpo Ortensia, L'Erbolario; crema fluida corpo Citrus, L'Erbolario.


2 commenti: