mercoledì 29 giugno 2016

Acquisti beauty di giugno


Shopping di giugno...

Maxi spesa da Lush! Saponi: Adamo ed Eva, Nonsimangia, Sultana e Sandstone. E poi, balsamo scrub The Rough whit the Smoth, detergente viso Angeli a fior di pelle, scrub mani Salted Coconut, polverina per il corpo Mutandine di seta, polverina per i piedi Orme bianche e tre campioncini:


In parafarmacia, shampoo doccia doposole di Nuxe:


Da Acqua & Sapone detergente intimo Girl di Saugella, detergente viso idratante equilibrante della linea all'aloe vera di Omia Laboratoires (speriamo bene, io odio l'aloe...), shampoo e maschera capelli linea Olio Straordinario Estate di L'Oreal (della maschera - fantastica - ne ho ancora un pò dell'anno scorso, ma già che l'ho trovata, l'ho presa al volo!):


Sul sito di Sephora, la loro maschera per i piedi alla mandorla e la Milk Chocolate Soleil di Too Faced, cioè la loro terra più chiara (ho già finito la cialdina contenuta nella palette):


Dalla parrucchiera, Extreme Length Sealer di Redken, cioè il trattamento per le doppie punte che stavo cercando, come accennato nel post dei prodotti finiti di maggio:



Infine la rivista "Starbene" per ognuno dei quattro numeri di giugno è uscita con altrettanti prodotti in omaggio. Ho fatto scorta con tre confezioni da 75 ml dello shampoo Riparatore doposole di Biopoint, lo stesso che avevo usato con soddisfazione l'estate scorsa e che non ero ancora riuscita a trovare nei negozi...


...e quattro del bagnodoccia doposole da 100 ml della linea sole Verattiva di Specchiasol:

 


lunedì 20 giugno 2016

"L'eleganza del riordino"


Secondo romanz(ett)o dell'autrice di "Le lezioni di Madame Chic", letto la scorsa estate. In questo ho trovato più irritante il suo animo da perfettina, inoltre è molto ripetitivo e una buona parte di consigli sono in funzione dei figli, che io non ho, quindi ho saltato a piè pari interi sottocapitoli.

Al di là di tutto ciò, è stata una rilassante lettura da comodino, dove ha stazionato per almeno tre mesi perchè ne leggevo qualche pagina ogni tanto (non si rischia certo di perdere il filo!).

Di sicuro non è quello che mi aspettavo, cioè un libro con consigli su come tenere in ordine la propria casa: preferisco la mia organizzazione! 
In definitiva la Scott non fa altro che riprendere i temi del primo romanzetto applicandoli alla sua vita in California e alla sua famiglia.

Il primo lo consiglierei, questo no.



giovedì 9 giugno 2016

"ABC Tendres Chats"#3


L'8 maggio era così...

...e oggi è così:
Ancora due gattini e sarà finito!
 

mercoledì 1 giugno 2016

Prodotti finiti di maggio


Smaltimento prodotti di maggio:


Skin-care:

Bagnoschiuma Gelsomino Indiano, L'Erbolario: graditissimo regalo di una delle mie più care amiche, lo avevo già avuto in minitaglia. Prodotto ottimo, profumo sensualissimo.
Lo comprerei? Sì! 

Talco liquido Iris, L'Erbolario: questa resta in assoluto la mia profumazione preferita! Il talco liquido è un prodotto che amo usare con il caldo, quindi nelle ultime settimane, a seconda dei giorni (clima continentale a Genova!!), avrei gradito una crema, ma per il naso è puro paradiso!
Lo ricomprerei? Già fatto! 

Sapone Bonne Mère al latte, L'Occitane: profumazione molto delicata, buon sapone, ma preferisco quelli della linea extra-dolce.
Lo ricomprerei? Forse. 

Sapone Bonne Mère al limone, L'Occitane: stessa opinione, ma qua la profumazione proprio non si sente.
Lo ricomprerei? No.

Balsamo capelli Olio straordinario, L'Oreal: non mi ha fatto impazzire, non è abbastanza districante al momento dell'uso e, una volta asciutti, non lascia i capelli sufficientemente morbidi. Anzi, li appesantisce un pò ed è anche tosto da risciacquare.
Lo ricomprerei? No. 

Crema mani anti-età al melograno, Nonique: consistenza ok, profumazione non fantastica, ma ok, effetto sulle mani ok, eppure non mi è piaciuta. I prodotti skin care per me devono essere una coccola e questa è stata solo utile. Per finirla prima l'ho usata anche sui piedi.
La ricomprerei? No. 

Filler viso, contorno occhi e labbra linea Hjdrata Jaluronico, Helan: in omaggio con una rivista, l'ho usato solo come contorno occhi, mattina e sera, non l'ho trovato idratante, nè ricompattante, nè riempitivo.
Lo ricomprerei? No. 

Struccante occhi bifasico, Nivea: secondo flacone che finisco, prodotto valido, strucca bene, non appanna e non brucia.
Lo ricomprerei? Sì. 

Instant Perfection fluido levigante destressante, Kiko: forse dovrei inserirlo nella categoria make-up perchè di sicuro non è un prodotto per la cura della pelle, non può essere usato al posto della crema viso. L'ho comprato e poi usato come primer, senza alcuna soddisfazione: non ha alcun effetto levigante, cioè quello che cerco in un primer e motivo per cui lo avevo preso. Metterlo o non metterlo non fa differenza, ha il solo pregio di rendere la pelle leggermente più luminosa.
Lo ricomprerei? Fuori produzione. 

Panetto scrub al pompelmo rosa, PHB: uno dei peggiori prodotti mai usati!! In teoria dovrebbe essere simile ai balsami corpo di Lush, ma nella pratica questo è amalgamato malissimo, lo zucchero affiora a grumi e fa male alla pelle, lasciandola tutta segnata! Dopo il primo utilizzo ho mandato una foto a mia sorella: pensava che i gatti mi avessero scannata! 
Nelle parti in cui lo zucchero affonda nel panetto, fatto di burro di cacao e olietti, l'utilizzo diventa ancora più antipatico perchè non scorre e non lascia nessun effetto pelle morbida, luminosa, ecc, come promesso.
Lo ricomprerei? No!!!  

Siero trattamento doppie punte, Barexseconda confezione che termino, doppie punte non ne ho visto, ma negli ultimi tempi le sento più secche al tatto, forse i capelli si sono "abituati" al prodotto ed è arrivato il momento di cambiare, so già con cosa... se lo trovo!
Lo ricomprerei? Per ora no. 

Bagnodoccia Mora e Muschio, Vidal: meraviglioso!! La stessa profumazione dell'analogo profumo di Helan, che devo assolutamente riprendermi! Oltre a essere profumatissimo, è delicato ed efficace, altro prodotto Vidal super promosso!
Lo ricomprerei? Sì!!

Spumante Big Bang Bubble Bar, Lush: invece questo è super bocciato! Oltre alla profumazione pessima (quando l'ho comprato ero raffreddata, ma era in saldo...), è anche molto più poroso rispetto agli altri spumanti avuti e questo ne causa il rapido scioglimento.
Lo ricomprerei? Edizione limitata (ma, ovviamente, no!). 

Gel detergente tonificante viso, Lavera: buon detergente con il difetto, non da poco, di far bruciare gli occhi. Ricordo di aver avuto un altro detergente viso di Lavera che mi era piaciuto molto, ma chissà qual era...
Lo ricomprerei? No. 

Make-up:

Smalto trasparente glitter, Bottega Verde: uno dei miei pezzi da museo, un semplicissimo smalto totalmente trasparente e pieno di glitter. Gli ultimi millimetri sono collosi e inutilizzabili.
Lo ricomprerei? Fuori produzione.

Matita kajal nera, Benecos: completamente naturale e vegan, buona resa usata esternamente, pessima nella rima interna.
La ricomprerei? Forse. 

Matita kajal kaki, Benecos: a differenza di quella nera, in questa ho riscontrato una scarsa durata nell'arco della giornata.
La ricomprerei? No.

Eyeliner 24ore Color Glossy, Deborahbocciato perchè non scrive sopra agli ombretti, se li mangia riportando la pelle a nudo e già questo non va bene, ma la cosa peggiore è che sul tratto di pelle nuda non fa più presa nè questo prodotto nè le matite occhi, solo l'eyeliner in crema o in gel, quindi tanto vale usare direttamente quello.
Lo ricomprerei? No!! 

Matita occhi Velvetline Bombay Black, Nabla: matita eccezionale, secondo me l'unico prodotto veramente valido di questo marchio, fra quelli provati (ombretti e matite). Tratto moribidissimo, scrive benissimo e dura tutto il giorno anche nella rima interna.
La ricomprerei? Sicuramente! 


Campioncini e minitaglie:

Profumo Frescaessenza, L'Erbolario: fragranza fresca, perfetta per questa stagione, molto lontana dal mio solito genere, ma mi piace tantissimo!
Lo ricomprerei? Sì. 

Balsamo capelli disciplinante idratante, Equilibra: con 15 ml sono riuscita a fare solo due applicazioni, che mi hanno fatto venire voglia di provare altri prodotti per capelli di questo marchio. Questo fa quello che promette, districa bene e lascia i capelli morbidi e pieni.
Lo comprerei? Sì. 

Crema viso idratante all'olio di argan, Leocrema: tubo da 30 ml trovato in omaggio su una rivista. Cremina assolutamente mediocre che ho finito per usare sui piedi.
La comprerei? No. 

Campioncini: crema viso effetto lifting Blue Therapy, Biotherm; crema viso Aquasource EverPulp, Biotherm; latte idratante corpo Argan & Camelia, Ultra Dolce Garnier; crema viso effetto lifting Liftissime, Lierac; crema gel viso Moisture Surge, Clinique.