lunedì 17 dicembre 2018

Prodotti finiti 2018/22

 


1 - ombretto 76 Liberty, Chanel: vecchissimo ombretto preso a febbraio del 2009 che, a differenza della palette di cui ho scritto nel precedente post dei prodotti finiti, si è conservato in ottime condizioni fino alla fine. Un rosa chiaro perlato che ho usato esclusivamente per i punti luce.

2 - highlighter powder 01 Summer Glow, linea Sun Club, Essence: altro prodotto vecchiotto (agosto 2012), una cipria illuminante in polvere che mi ero pentita quasi subito di aver comprato perchè, oltre a rilasciare una marea di brillantini, aveva anche un colore base giallognolo. Ha avuto un suo perchè miscelata alle creme corpo a piccolissime dosi.

3 -  Long Lasting Stick Eyeshadow, colore 04, Kiko: è il terzo che finisco e lo ricomprerei subito se non avessi altri prodotti analoghi da terminare. Un bel marrone dorato, perfetto da solo o come base per ombretti in tinta, ma l'ho usato tantissimo anche per delineare esternamente la palpebra inferiore.

4 - rossetto Patisserie, MAC: un lustre di una vecchia edizione limitata, un colore nude rosato di quelli che anni fa amavo alla follia e che adesso ho odiato ad ogni applicazione prima di finirlo!

5 - Moon River mineralize blush duo, MAC: un duo facente parte dell'edizione limitata Grand Dous del 2009 composto da un bel blush rosa molto lumonoso (che ho adorato e finito già da qualche anno) e da un illuminante dorato con striature rosate. 

6 - Everlasting Kajal, Kiko: solita recensione, nero intensissimo, ottima scrivenza  e ottima durata, la mia matita preferita per la rima interna.

7 - crema mani Mango e Coriandolo, Yves Rocher: minitaglia da 30 ml del kit natalizio dello scorso anno, è stata la mia crema da comodino per l'autunno, perfetta per la stagione. Profumazione fruttata non nelle mie corde, ma non sgradevole.

8 - Peel-Off Maske, Balea: altro prodotto monouso contenuto nel pacco regalo di Sonia, maschera nera al carbone. Non ho un grande feeling con i prodotti peel-off, li trovo aggressivi, nonostante di solito la mia pelle non patisca niente. Anche in questo caso ho sentito un bruciore abbastanza forte sia durante la posa che dopo averla tolta, ma indubbiamente ha pulito la pelle lasciandola incredibilmente liscia, effetto durato per quasi due giorni.

9 - crema sorbetto Vinosource, Caudalie: minitaglia da 15 ml trovata nel calendario dell'avvento di Look Fantastic del 2017. Un idratante viso giorno notte  per pelli sensibili davvero adorabile, piacevolissimo da usare, se avessi 20 anni di meno lo comprerei senz'altro.

10 - struccante bifasico, Nivea: solita recensione, ottimo, non mi fa bruciare gli occhi, non mi appanna la vista e, ovviamente, strucca benissimo e facilmente.